Addizione elettrofila alcheni e alchini

Addizione di acidi alogenidrici. Gli alchini sono nucleofili e come gli alcheni subiscono reazioni di addizione elettrofila. Se l’alchino è terminale la reazione è regioselettiva. L’elettrofilo si lega al carbonio sp con più idrogeni.

Idroalogenazione—Addizione Elettrofila di HX * Alcheni Nel caso di un alchene asimmetrico, l’addizione di HX al doppio legame può fornire due isomeri costituzionali, ma in realtà si forma un unico prodotto: Idroalogenazione—Regola di Markovnikov La regola di Markovnikov stabilisce che nell’addizione di HX a un alchene asimmetrico, l’atomo H si lega all’atomo di carbonio meno

Addizione di idrogeno Gli alchini interni possono essere trasformati in alcheni trans utilizzando sodio (o litio) in ammoniaca liquida. Addizione di idrogeno Gli alcheni cis sono sintetizzati per addizione di idrogeno in presenza di un catalizzatore metallico come il palladio, il platino o il nickel.

Idroalogenazione—Addizione Elettrofila di HX * Alcheni Nel caso di un alchene asimmetrico, l’addizione di HX al doppio legame può fornire due isomeri costituzionali, ma in realtà si forma un unico prodotto: Idroalogenazione—Regola di Markovnikov La regola di Markovnikov stabilisce che nell’addizione di HX a un alchene asimmetrico, l’atomo H si lega all’atomo di carbonio meno Alcani, Alcheni contro Alchini . Alcani, alcheni e alchini sono tutti idrocarburi con diverse strutture e quindi diverse proprietà fisiche e chimiche. Idrocarburi Nello studio della chimica organica, i composti organici costituiti da carbonio e idrogeno sono chiamati idrocarburi. Gli alcheni sono piuttosto reattivi, danno infatti luogo facilmente a reazioni di addizione al legame multiplo, di alogeni, di idracidi, di acido solforico o a reazioni di ossidazione. Il legame multiplo può spezzarsi facilmente dando luogo a legami fra l’alcheno e le sostanze con le quali reagisce. Danno le stesse reazioni degli alcheni (legame π), con lo stesso meccanismo L'addizione del primo equivalente lascia ancora un legame π, che perciò può dare ulteriore addizione + C C X X Y Y C C X Y C C X Y il prodotto della reazione dipende perciò dal numero di equivalenti del reagente elettrofilo esempi: + trans H C C C 3 CH 3 H Cl C C H reazioni degli alcheni degli alchini reazioni di addizione elettrofila la caratteristica comune tutte le reazioni degli alcheni può essere riassunta dicendo che Le reazioni degli alcheni comportano, in genere, la rottura del legame, addizionando ioni o radicali. Sono possibili reazioni di ossidazione con ossidanti forti. In queste note sono trattate, in generale, le reazioni facilmente eseguibili in laboratorio, ovvero le reazioni di ossidazione a glicoli e di addizione di alogeni. istchimorg/sitolodi2005/filepdf/alcheni alchini.pdf

Alcheni ed alchini mostrano una curiosa differenza di comportamento verso e a causa di ciò diminuisce le velocità delle reazioni di addizione elettrofila. Alcheni. Struttura e legame; stabilità; nomenclatura; proprietà fisiche. Preparazione: 1,2-eliminazioni e idrogenazione di alchini. Addizione elettrofila:  Alcheni e alchini Il sistema E-Z. Reazioni di addizione elettrofila al doppio legame C=C: Effetto dei sostituenti sulla reazione di sostituzione elettrofila. Nomenclatura e proprietà di alcheni e alchini. Addizione elettrofila al doppio legame: meccanismo. La reazione di disidratazione di alcoli ad alcheni. 28 nov 2016 Gli idrocarburi: alcani, alcheni, alchini e composti aromatici. L'addizione elettrofila di acidi alogenidrici agli alcheni: il meccanismo e la regola  Lewis.Strutture di risonanza Acidi e basi in Chimica Organica. Reazioni degli alcheni: addizioni elettrofile:Addizione di H2 ,HX,X2,H2SO4 ,Aloidrine- Alchini: Nomenclatura-ibridazione sp-acidità-Preparazione: da alchini terminali;doppia.

Addizione di acidi alogenidrici. Gli alchini sono nucleofili e come gli alcheni subiscono reazioni di addizione elettrofila. Se l’alchino è terminale la reazione è regioselettiva. L’elettrofilo si lega al carbonio sp con più idrogeni. Indicare i prodotti che si ottengono dall'addizione elettrofila secondo Markovnikov di HI a: a) propene. b) cloruro di vinile. c) 1-butene. d) 2-metil-2-butene. e) 2-pentene. ESERCIZIO 4. E' possibile sintetizzare due cicloalcheni isomeri di formula C 8 H 14. Le principali reazioni sono reazioni di ADDIZIONE ELETTROFILA che convertono il legame ππin due nuovi legami σσ.. REAZIONI di ALCHENI e ALCHINI Fasi principali del meccanismo di reazione H H H xy σσσσ πππ H H H H H+ H H xy σσσσ H H H Cl-+ xy σσσσ H H CCll Generazione della particella elettrofila e attacco al doppietto di e Addizione di idrogeno Gli alchini interni possono essere trasformati in alcheni trans utilizzando sodio (o litio) in ammoniaca liquida. Addizione di idrogeno Gli alcheni cis sono sintetizzati per addizione di idrogeno in presenza di un catalizzatore metallico come il palladio, il platino o il nickel. Idratazione degli alcheni (con H 2 SO 4) Si tratta di un’addizione elettrofila e come detto prima, segue la regola di Markovnikov (OH sul carbonio più sostituito e H sul meno sostituito). Se vuoi vedere questa reazione in modo specifico ti consiglio di andare in questa … molecole di idrogeno, producendo composti insaturi (alcheni e alchini) CH 3 CH 3 H2 + CH 2 CH 2 etano etene. La reazione caratteristica degli alcheni è la reazione di addizione al doppio legame: addizione elettrofila C C + A-B C C A B sp2 sp3. 1) Idrogenazione + H2 catalizzatore C C alchene Meccanismo: Addizione elettrofila di HBr al 2-metilpropene. La reazione avviene in due stadi e comporta la formazione di un carbocatione intermedio. Alcheni: reattività Addizione elettrofila di acidi alogenidrici

istchimorg/sitolodi2005/filepdf/alcheni alchini.pdf

Le principali reazioni sono reazioni di ADDIZIONE ELETTROFILA che convertono il legame ππin due nuovi legami σσ.. REAZIONI di ALCHENI e ALCHINI Fasi principali del meccanismo di reazione H H H xy σσσσ πππ H H H H H+ H H xy σσσσ H H H Cl-+ xy σσσσ H H CCll Generazione della particella elettrofila e attacco al doppietto di e Addizione di idrogeno Gli alchini interni possono essere trasformati in alcheni trans utilizzando sodio (o litio) in ammoniaca liquida. Addizione di idrogeno Gli alcheni cis sono sintetizzati per addizione di idrogeno in presenza di un catalizzatore metallico come il palladio, il platino o il nickel. Idratazione degli alcheni (con H 2 SO 4) Si tratta di un’addizione elettrofila e come detto prima, segue la regola di Markovnikov (OH sul carbonio più sostituito e H sul meno sostituito). Se vuoi vedere questa reazione in modo specifico ti consiglio di andare in questa … molecole di idrogeno, producendo composti insaturi (alcheni e alchini) CH 3 CH 3 H2 + CH 2 CH 2 etano etene. La reazione caratteristica degli alcheni è la reazione di addizione al doppio legame: addizione elettrofila C C + A-B C C A B sp2 sp3. 1) Idrogenazione + H2 catalizzatore C C alchene Meccanismo: Addizione elettrofila di HBr al 2-metilpropene. La reazione avviene in due stadi e comporta la formazione di un carbocatione intermedio. Alcheni: reattività Addizione elettrofila di acidi alogenidrici ALCHENI. C C. ALCHINI, ALCADIENI, CICLOALCHENI, CICLOALCADIENI. CARATTERISTICA FUNZIONALE: legame . π. la rottura del legame . π. porta a due valenze libere sui due atomi di C, che vanno soddisfatte. Più debole del legame . σ, è il “punto debole” degli alcheni. ADDIZIONE. la nuvola elettronica del legame . π. ATTIRA reagenti poveri di Gli alchini sono idrocarburi insaturi caratterizzati dalla presenza del triplo legame tra due carboni, i quali vengono ad avere una ibridazione sp che pone gli angoli di legame a 180°. Tra i due carboni abbiamo un legame σ e due legami π. La formula generale è: La denominazione deriva, come per il precedente, dagli alcani mettendo -ino al posto di -ano: etino (acetilene), propino, butino


16 lug 2016 addizione elettrofila con HBr 1) CH3CH2CH=CH2; 2) CH2=CH2; c) Idrogenazione catalitica degli alcheni e degli alchini; d) Idrogenazione 

Addizione di idrogeno Gli alchini interni possono essere trasformati in alcheni trans utilizzando sodio (o litio) in ammoniaca liquida. Addizione di idrogeno Gli alcheni cis sono sintetizzati per addizione di idrogeno in presenza di un catalizzatore metallico come il palladio, il platino o il nickel.

Alcani, Alcheni contro Alchini . Alcani, alcheni e alchini sono tutti idrocarburi con diverse strutture e quindi diverse proprietà fisiche e chimiche. Idrocarburi Nello studio della chimica organica, i composti organici costituiti da carbonio e idrogeno sono chiamati idrocarburi.